xcalcs
Questo foglio permette la definizione di sezioni di qualsiasi geometria per mezzo di un disegno tradotto in un file .dxf.
Non serve alcuna conoscenza su come un file .dxf è strutturato per utilizzare questa applicazione. Tuttavia, alcune ulteriori informazioni sono riportate di seguito per quelli più esperti con i file dxf.
Per calcolare le proprietà della sezione, il disegno viene trasformato in una immagine di pixel e le proprietà calcolate con i metodi della geometria delle masse applicati ad ogni singolo pixel.
Sezione definita in un .dxf: istruzioni
Basta preparare il disegno che rappresenta la sezione con la applicazione CAD preferita, utilizzando linee, archi, cerchi e polilinee.
La sezione sarà rappresentata attraverso il suo contorno ed eventualmente uno o più contorni interni che rappresentano fori. Tutti i contorni devono essere chiusi, oppure l'applicazione non funzionerà.
Le dimensioni effettive della sezione non sono importanti. L'altezza e conseguentemente la scala saranno definite nel foglio xcalcs.
A questo punto generare un file .dxf dal disegno e salvarlo in una posizione adatta.
Ora aprire xcalcs, caricare il foglio, cliccare sull'immagine blu a destra e inserire il nome del file .dxf.
Quando il foglio viene ricaricato, definire l'altezza della sezione e il calcolo è pronto.
Sezione definita in un .dxf: maggiori informazioni
Questo foglio di calcolo serve a determinare le proprietà inerziali di una sezione definita da un file .dxf. Ulteriori informazioni sui metodi di calcolo possono essere ottenute su richiesta: in questo caso si prega di specificare sempre il motivo della richiesta (forse un risultato inaspettato).
Le seguenti regole vengono utilizzate per interpretare il file:
- Il file .dxf può essere un file completo, ma potrebbe anche contenere solo il contenuto della sezione ENTITIES
- Solo la sezione ENTITIES viene elaborata
- Di conseguenza, non tiene conto di piani congelati, tipi di linea, unità di misura e molte altre caratteristiche
- Non è considerata la coordinata z, solo i valori di x e y sono presi in carico
- Gli angoli si presume siano espressi in gradi sessagesimali
- Tutte e sole le entità seguenti sono elaborate: CIRCLE LINE ARC LWPOLYLINE POLYLINE
- Assicurarsi che non vi siano entità sovrapposte, l'applicazione non rileva questa condizione e i risultati sarebbero imprevedibili